Messaggio del 25 giugno 2012 Medjugorje-31°ANNIVERSARIO DELLE APPARIZIONI

“Cari figli!

Con la grande speranza nel cuore anche oggi vi invito alla preghiera.

Se pregate figlioli, voi siete con me,

cercate la volontà di mio Figlio

e la vivete.

Siate aperti e vivete la preghiera;

in ogni momento sia essa sapore e gioia della vostra anima.

Io sono con voi

e intercedo per tutti voi presso mio Figlio Gesù.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata.”

Messaggio (mensile, a Marja) del 25 giugno 2012, messaggio di medjugorje, 25 giugno 2012, marja,

Annunci

Messaggio del 2 giugno 2012

“Cari figli, sono continuamente in mezzo a voi perché, col mio infinito amore, desidero mostrarvi la porta del Paradiso. Desidero dirvi come si apre: per mezzo della bontà, della misericordia, dell’amore e della pace, per mezzo di mio Figlio. Perciò, figli miei, non perdete tempo in vanità. Solo la conoscenza dell’Amore di mio Figlio può salvarvi. Per mezzo di questo Amore salvifico e dello Spirito Santo, Egli mi ha scelto ed io, insieme a Lui, scelgo voi perché siate apostoli del Suo Amore e della Sua Volontà. Figli miei, su di voi c’è una grande responsabilità. Desidero che voi, col vostro esempio, aiutiate i peccatori a tornare a vedere, che arricchiate le loro povere anime e li riportiate tra le mie braccia. Perciò pregate, pregate, digiunate e confessatevi regolarmente. Se mangiare (*) mio Figlio è il centro della vostra vita, allora non abbiate paura: potete tutto. Io sono con voi. Prego ogni giorno per i pastori e mi aspetto lo stesso da voi. Perché, figli miei, senza la loro guida ed il rafforzamento che vi viene per mezzo della benedizione non potete andare avanti. Vi ringrazio”.

Messaggio del 25 maggio 2012 Medjugorje

Cari figli! Anche oggi vi invito alla conversione e alla santità. Dio desidera darvi la gioia e la pace attraverso la preghiera ma voi, figlioli, siete ancora lontano, attaccati alla terra e alle cose della terra. Perciò vi invito di nuovo: aprite il vostro cuore e il vostro sguardo verso Dio e le cose di Dio e la gioia e la pace regneranno nel vostro cuore. Grazie per aver risposto alla mia chiamata.